Villa L'Arco

L’ARCO Chianti DOCG

L’ARCO Chianti DOCG

CLASSIFICAZIONE: CHIANTI D.O.C.G. (denominazione di origine controllata e garantita)

UVAGGIO: 90% SANGIOVESE, 10% altri vitigni

VINIFICAZIONE: L’uva è raccolta e cernita manualmente e dopo una diraspatura e una pigiatura soffice, viene inviata nei tini di vinificazione a caduta naturale. La macerazione sulle bucce avviene per 22 giorni a temperatura controllata in tini di acciaio a 28°. La fermentazione alcolica dura in media 10 giorni. Il vino viene poi travasato i botti di rovere da 30hl, dove resta per 12 mesi per l’invecchiamento e dove svolge la fermentazione malolattica. Dopo questo anno il vino torna in cisterne di acciaio per circa un mese, per essere poi leggermente filtrato, imbottigliato e sottoposto ad un ulteriore affinamento di 4 mesi.

ALCOOL: 13,5 % VOL.

NOTE GUSTATIVE: Colore rosso rubino molto intenso. Al naso risulta una notevole fragranza di frutta rossa come ciliegia e lampone, seguita da una nota più leggera di liquirizia e caffè. I suoi tannini dolci e vellutati avvolgono la bocca lasciando una profonda sensazione di freschezza, rendendo questo vino gradevole, fine e molto elegante.


NOIR

NOIR

CLASSIFICAZIONE: I.G.T. TOSCANA (indicazione geografica tipica)

UVAGGIO: 40% SYRAH, 40% MERLOT, 20% SANGIOVESE

VINIFICAZIONE: L’ uva è raccolta e cernita manualmente e dopo una diraspatura e una pigiatura soffice, inviata nelle vasche di vinificazione per caduta naturale. Ogni varietà viene vinificata separatamente. La macerazione sulle bucce avviene per 22 giorni a temperatura controllata in tini di acciaio a 27°. La fermentazione alcolica dura in media 10 giorni. Immediatamente dopo la svinatura viene messo in tonneaux di rovere di alliers nuovi; al primo travaso che avviene dopo la fermentazione malolattica, circa nel mese di novembre, vengono fatti gli assemblaggi dei vitigni. La maturazione in tonneaux dura 16 mesi; dopo questo periodo, viene filtrato e imbottigliato. NOIR resta in cantina altri sei mesi per l’ultimo affinamento in bottiglia prima di essere immesso sul mercato.

ALCOOL: 13,5 % VOL.

NOTE GUSTATIVE: Colore rosso rubino di notevole intensità. Al naso di complessa base aromatica, esprime un buon frutto senza esuberanze di legno. Con la progressiva ossigenazione, successivamente all’apertura, il vino svela delicate note di menta liquirizia e pepe. Il tannino del vino è ottimamente impostato e si fonde molto bene con quello del legno, rendendo il NOIR ricco di complessità, finezza ed eleganza.


DOLCE VITE igt TOSCANA

DOLCE VITE igt TOSCANA

CLASSIFICAZIONE: I.G.T. TOSCANA (indicazione geografica tipica)

UVAGGIO: SYRAH 100%

VINIFICAZIONE: L’uva è raccolta e cernita manualmente e dopo una diraspatura e una pigiatura soffice viene inviata nei ti di vinificazione per caduta naturale. La fermentazione alcolica dura in media 10 giorni ad una temperatura di 26 C°. Il vino viene poi fatto riposare sulle bucce per altri 10 giorni, al fine di ottenere la massima estrazione di tutte le sostanze organolettiche. Dopo di che viene trasferito in tonneaux francesi di secondo passaggio dove maturerà per nove mesi, successivamente filtrato e imbottigliato. Dolce Vite Syrah resterà in cantina per altri quattro mesi per l’ultimo affinamento in bottilgia prima di essere immesso sul commercio.

ALCOOL: 13,5 % VOL.

NOTE GUSTATIVE: Dolce Vite Syrah si distingue per il suo colore rosso rubino intenso con sfumature violacee, limpido e brillante. Al naso si apre in tutta la sua eleganza con netti sentori di frutta a bacca rossa come amarena e mora senza esuberanza in legno. In bocca è intenso, morbido ed equilibrato, fresco e di notevole persistenza aromatica.


PRINCIPINO igt toscana

PRINCIPINO igt toscana

CLASSIFICAZIONE: TOSCANA I.G.T. (indicazione geografica tipica)

UVAGGIO: 80% SANGIOVESE, 20% SYRAH

VINIFICAZIONE: : L’uva è raccolta e cernita manualmente e dopo una diraspatura e una pigiatura soffice, viene inviata nei tini di vinificazione a caduta naturale. La macerazione sulle bucce avviene per 22 giorni a temperatura controllata in tini di acciaio a 28°. La fermentazione alcolica dura in media 10 giorni. Il vino viene poi travasato i botti di rovere da 30hl, dove resta per 12 mesi per l’invecchiamento e dove svolge la fermentazione malolattica. Dopo questo anno il vino torna in cisterne di acciaio per circa un mese, per essere poi leggermente filtrato, imbottigliato. PRINCIPINO resterà in cantina per altri quattro mesi per l’ultimo affinamento in bottiglia prima di essere immesso sul commercio.

ALCOOL: 13,5 % VOL.

NOTE GUSTATIVE: Colore rosso rubino molto intenso. Al naso risulta una notevole fragranza di frutta rossa come ciliegia e lampone, seguita da una nota più leggera di liquirizia e caffè. I suoi tannini dolci e vellutati avvolgono la bocca lasciando una profonda sensazione di freschezza, rendendo questo vino gradevole, fine e molto elegante.


L’ARCO BIANCO alto adige doc

L’ARCO BIANCO alto adige doc

CLASSIFICAZIONE: ALTO ADIGE D.O.C. (denominazione di origine controllata)

UVAGGIO: 50% PINOT BIANCO, 25% SOUVIGNON, 25% GEWURZTRAMINER

VINIFICAZIONE:Raccolta manuale delle uve in piccole cassette. Dopo una pressatura soffice delle uve, segue la fermentazione alcolica in tini di acciaio inossidabile per circa 10/15 giorni, ad una temperatura controllata di 18°. Dopo la fermentazione segue una lunga sosta sulle fecce fini per tutto l’inverno, seguita dall’imbottigliamento in primavera. L’ARCO ALTO ADIGE BIANCO DOC resta in cantina altri 3 mesi per l’ultimo affinamento in bottiglia prima di essere immesso sul mercato.

ALCOOL: 13,5 % VOL.

NOTE GUSTATIVE: Colore giallo paglierino con pronunciati riflessi dorati. Di ottima intensità all’olfatto, con note di frutta fresca, anche esotica, accompagnati da un lieve profumo di crosta di pane. In bocca è ricco, fresco e con un buon equilibrio gusto olfattivo


L’ARCO PINOT GRIGIO alto adige doc

CLASSIFICAZIONE: ALTO ADIGE D.O.C. (denominazione di origine controllata)

UVAGGIO: 100% PINOT GRIGIO

VINIFICAZIONE: Raccolta manuale delle uve in piccole cassette. Dopo una pressatura soffice delle uve, segue la fermentazione alcolica in tini di acciaio inossidabile per circa 10/15 giorni, ad una temperatura controllata di 18°. Dopo la fermentazione segue una lunga sosta sulle fecce fini per tutto l’inverno, seguita dall’imbottigliamento in primavera. L’ARCO PINOT GRIGIO DOC resta in cantina altri 3 mesi per l’ultimo affinamento in bottiglia prima di essere immesso sul mercato.

ALCOOL: 13,5 % VOL.

NOTE GUSTATIVE: Colore giallo paglierino con pronunciati riflessi dorati. Ottima struttura, sapido e minerale di lunga persistenza al palato con note di frutta fresca, anche esotica. In bocca è ricco, fresco e con un buon equilibrio gusto olfattivo.


Prosecco LUX doc

CLASSIFICAZIONE: PROSECCO BRUT D.O.C. (denominazione di origine controllata)

Spumante dal profumo pulito e piacevolmete fruttato che ricorda la mela, il glicine ed un lieve sentore di rosa. Il gusto morbido ed armonico lo rende adatto come aperitivo, accompagnato da stuzzichini di pesce e formaggio, oppure a tutto pasto con piatti delicati. Temperatutra consigliata per il servizio: 6-8°C.

. Vino secco . Pressione in bottiglia 5 Atm . Rifermentato in autoclave a 15-16°C per 8 giorni c.ca . Il vino rimane sui lieviti per oltre 30 giorni.


Vinsanto L'ARCO DOCG

CLASSIFICAZIONE: VINSANTO D.O.C.G. (denominazione di origine controllata e garantita)

UVAGGIO: MALVASIA, TREBBIANO

VINIFICAZIONE: Le uve sono selezionate attentamente e raccolte in momenti diversi durante il periodo della vendemmia. I grappoli raccolti all'inizio della vendemmia contengono un'acidità più elevata, quelli raccolti più tardi assicurano invece un contenuto zuccherino maggiore. Le uve, raccolte in cassette e poi disposte manualmente su delle stuoie, rimangono ad appassire fino alla fine di dicembre, quando poi avviene la pressatura. Il mosto ottenuto è quindi introdotto nei tipici caratelli, che hanno una capacità variabile tra i 50 e i 200 litri, dove ha luogo una fermentazione alcolica lunga e lenta che si interrompe spontaneamente quando il vino raggiunge un grado alcolico di 15-16%. Il vino rimane nei caratelli per c.ca 3 anni, dopodiché subisce una leggera filtrazione e viene imbottigliato.

ALCOOL: 16,0 % VOL.

NOTE GUSTATIVE: Vino da Dessert di colore giallo molto carico con riflessi ambrati; ha un profumo ampio e complesso, con sentori di miele e frutta secca. Al gusto è strutturato e piacevolmente dolce.


L'ARCO OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA igp

ORIGINE: I.G.P. TOSCANA (indicazione d’origine protetta)

VARIETA’: 40% MIGNOLA, 30%MORAIOLO, 30% LECCINO

PRODUZIONE: Le olive provenienti dagli oliveti opportunamente selezionati, vengono raccolte esclusivamente a mano in epoca precoce rispetto alla piena maturazione. Le olive vengono avviate alla frangitura rigorosamente entro 24 ore dalla raccolta. Il ciclo di lavorazione dopo la pulitura dalle foglie, prevede una prefrangitura, al fine di ottenere una maggiore estrazione dei composti polifenolici ed aromatici, seguita dalla frangitura vera e propria, che viene effettuata in maniera tradizionale con mole di pietra. La pasta così ottenuta passa alla gramo latrice, dove viene mantenuta ad una temperatura tra 23/25°C per esaltare le caratteristiche aromatiche ed organolettiche.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE : Le olive provenienti dagli oliveti opportunamente selezionati, vengono raccolte esclusivamente a mano in epoca precoce rispetto alla piena maturazione. Le olive vengono avviate alla frangitura rigorosamente entro 24 ore dalla raccolta. Il ciclo di lavorazione dopo la pulitura dalle foglie, prevede una prefrangitura, al fine di ottenere una maggiore estrazione dei composti polifenolici ed aromatici, seguita dalla frangitura vera e propria, che viene effettuata in maniera tradizionale con mole di pietra. La pasta così ottenuta passa alla gramo latrice, dove viene mantenuta ad una temperatura tra 23/25°C per esaltare le caratteristiche aromatiche ed organolettiche.

Copyright © 2015 società Agricola L'Arco di Fanciullacci S. e Figli, P. IVA 03123850483
Made by Infinity Art Design