Villa L'Arco
L'Arco è situato a Vinci, un piccolo borgo medioevale che dette i natali al celebre Leonardo. A 20 km ad ovest di Firenze, nel cuore del Chianti.
Sorge su terreni molto fertili, argillosi, profondi, elastici e dotati di un ottimo scheletro, che nutrono le viti esaltandone le naturali peculiarità.

La storia inizia nel 1978 quando il fondatore, Primo Fanciullacci seleziona gli appezzamenti di terra a Vinci, dove piantare i vitigni più adatti a beneficiare dello straordinario microclima della zona.

Il team che oggi guida l'azienda si ispira con coerenza agli stessi principi che hanno mosso il fondatore, continuando nello sviluppo della sua missione di qualità, con la passione di sempre sostenuta dal riconoscimento di molti autorevoli esperti.

La tenuta si estende per circa 80 ettari di cui 45 coltivati a vigneto, anche con varietà innovative per il territorio, introdotte nel corso degli anni, attraverso alcune fasi sperimentali.

La ricchezza di questa terra rappresenta un microcosmo di incredibile varietà; il terreno assume molte differenti sfumature di colore: la pomice bianca, il tufo che dal giallo arriva al rosso granato, la pietra vulcanica nera. Tutte queste diversità morfologiche contribuiscono a creare una combinazione di terroir unica.

La varietà maggiormente rappresentata è il Sangiovese a cui si uniscono il Merlot, il Sauvignon, il Syrah, il Cabernet, il Cabernet Franc, il Canaiolo, il Montepulciano, il Vermentino, lo Chardonet e il Trebbiano.

All'interno della tenuta si trovano inoltre 20 ettari di uliveto con 4000 piante per la produzione di olio extravergine di oliva Montalbano igp. Le varietà sono principalmente il Frantoio, il Moraiolo, il Leccino e la Mignola, alcune delle quali secolari.

Copyright © 2015 società Agricola L'Arco di Fanciullacci S. e Figli, P. IVA 03123850483
Made by Infinity Art Design